CAMPIONATO ITALIANO JUDO KATA

“Semplicemente emozionante la ripresa dell’attività Kata in Italia”. È stato questo il commento di Monica Piredda, presidente vicario della commissione nazionale kata, al termine dei campionati italiani di kata disputati nel PalaRuffini a Pordenone. “Oggi -ha aggiunto Piredda- la vittoria è stata per tutti i partecipanti e non solo per chi è salito sul podio. Al Campionato Italiano, nonostante la situazione e considerato che molte società hanno ripreso da poco o non sono riuscite ancora a riaprire, la partecipazione è stata buona e ha visto non solo le coppie esperte, ma anche qualche nuova coppia”.

Le migliori 36 coppie di kata, con grande entusiasmo si ritrovavano in gara dopo due anni di fermo. La speranza di tutti è che questa gara possa rappresentare il punto di partenza per tutta l’attività.

Il Team IMA SAN MAMOLO JUDO presente con 3 suoi atleti conquista l’oro con la coppia Laura Bugo e Barbara Bruni Cerchier; e il quarto posto con Maria Cristina De Zordo entrambe seguite dal M Cesare Amorosi.

Ju no kata: 1. Laura Bugo-Barbara Bruni Cerchier (EMR), 2. Giovanni Tarabelli-Angelica Tarabelli (TAA), 3. Rebecca Volpi- Mihaela Gheorghita (LAZ)

Con questo risultato nel 2021 il TEAM IMA SAN MAMOLO JUDO  ha conquistato  un 7 posto ai mondiali a Lisbona, 1 oro, 2 argenti, 1 bronzo e due quinti posti ai campionati Italiani.

🥋🥋